Daniele Ziglioli

Daniele Ziglioli

Daniele Ziglioli nasce a Cremona dove studia pianoforte e canto, si trasferisce a Milano per studiare danza classica presso l’Accademia dell’Ambrosiano diretta dal Maestro Walter Venditti; in seguito studia danza Contemporanea e Modern a New York, Los Angeles, Vienna e Parigi.

Già ballerino solista per Spellbound Contemporary Ballet e assistente di Mauro Astolfi, nel 2000 lavora accanto la compagnia del Balletto di Toscana come danzatore in occasione di “Toscana 2000” (produzione Vittoria Ottolenghi) e nel 2008 a fianco dell’étoile Luciana Savignano e il Maestro Giorgio Albertazzi. (Cor. Susanna Beltrami).

Nel 2011 è coreografo alla Biennale di Venezia per il progetto “Moving the City” dove firma le coreografie all’interno del progetto “Choreographic Collision”, Direzione artistica Ismail Ivo.

Giugno 2014 è ospite come coreografo e danzatore al Festival “Fresh” di Braunschweig in Germania con lo spettacolo She’ehayah, direzione artistica Jan Push.

È direttore artistico e fondatore della Zed (K) kontemporaryline, compagnia a progetto di danza contemporanea.

Ha ottenuto riconoscimenti come coreografo vincendo tra i più prestigiosi concorsi Nazionali di Coreografia.

Danzatore per la Compagnia di Susanna Beltrami.

Tiene corsi di formazione professionale e accademici per Ater Balletto, Balletto di Toscana, DanceHaus di Susanna Beltrami, kataklò,Opus Ballet, Teatro Carcano Milano, D.A.W Dance At Work di Eugenio Buratti, Cruisin e in alcuni centri in Europa (Parigi, Bordeaux e Zurigo)